FRANCESCHINI SCOMMETTE SU RIO 2016: “OCCASIONE UNICA PER FAR CONOSCERE L’ITALIA” Il ministro: "nel mondo c'è un'idea dell'Italia molto più positiva di quella che abbiamo noi italiani di noi stessi"

575
franceschini

Le Olimpiadi di Rio come volano per il nostro Paese. E’ così che il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, vede i giochi olimpici del 2016. “È davvero una opportunità straordinaria che sarà accompagnata da una iniziativa nei nostri musei – ha spiegato il ministro durante la conferenza “L’Italia a Rio 2016″ alla Farnesina-, perché ogni museo statale metterà in evidenza, a partire dalla prima domenica del mese di agosto, gratuita come sempre, un’opera legata a alla rappresentazione di uno sport, come il ‘tuffatore’ di Paestum”.

“Le Olimpiadi sono un’occasione straordinaria – ha continuato il Franceschini – per mostrare l’Italia e le sue eccellenze nell’arte, nel cibo, nella cultura, nello sport e quindi abbiamo pensato di fare sistema. Ci sarà una bellissima mostra del Maxxi che racconterà le Olimpiadi e lo sport in Grecia e nell’antica Roma”.

”Lo sport è ancora un’arte, un’eccellenza e mi pare veramente positivo che per una volta l’Italia riesca a fare sistema e a cogliere quell’occasione per far vedere il nostro Paese nelle sue eccellenze davanti a milioni di persone che nella loro vita hanno il sogno di fare un viaggio in Italia. Nel mondo c’è un’idea dell’Italia molto più positiva di quella che abbiamo noi italiani di noi stessi” ha continuato Franceschini.

“Il mondo è pieno di persone che vogliono sentire, mangiare, vestire italiano – ha concluso il ministro -. Se lavoriamo tutti insieme, potremo dare un importante contributo alla crescita del paese”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS