USA, EX MEMBRO DELLA GUARDIA NAZIONALE ACCUSATO DI AVER AIUTATO L’ISIS L'uomo avrebbe voluto ideare un attacco simile a quello avvenuto nel 2009 a Fort Hood

525
guardia nazionale

Un ex membro della Guardia Nazionale statunitense è stato arrestato con la pesante accusa di aver tentato di fornire supporto materiale all’Isis.  Si tratta di Mohamed Bailor Jalloh, un uomo di 26 anni accusato di aver cercato di ottenere delle armi che poi sarebbero state utilizzate in un attacco dello Stato islamico sul suolo Usa.

Il dipartimento di Giustizia americano ha dichiarato che Jalloh è accusato anche di aver cercato di fornire denaro alle persone che cercavano di unirsi all’Isis. L’uomo ora rischia una pena massima di 20 anni di carcere.

Sempre secondo fonti ufficiali Usa, Jalloh avrebbe confessato di aver lasciato la Guardia Nazionale dopo aver ascoltato diversi discorsi on line del leader di Al- Qaeda Anwar al-Awlaki e avrebbe dichiarato che era pronto a pianificare un attacco terroristico per il mese del Ramadan. Nei giorni scorsi, l’uomo ha tentato in tutti i modi di entrare in possesso di armi ed è stato bloccato dagi uomini dell’ Fbi proprio durante uno di questi tentativi, con l’aiuto del proprietrio dell’armeria.

Secondo gli investigtori, l’uomo avrebbe voluto ideare un attacco simile a quello avvenuto nel 2009 a Fort Hood, in Texas,  nel quale morirono 19 persone. Per prepararsi al meglio, Jalloh sarebbe volato in Nigeria per incontrare alcuni membri dello Stato Islamico e avrebbe panificato anche un viaggio in Libia, dove avrebbe voluto unirsi agli uomini del Califfato.

Ashraf Nubani, l’avvocato dell’uomo, ha dichiarato ai media di non poter commentare il caso: ” sarà dura, ma il mio assistito merita un giusto processo”.

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS