GIUNTA A 5 STELLE IN ALTO MARE, RAGGI PROVA A CHIUDERE LA PARTITA Giro di incontri per la sindaca della Capitale. L'obiettivo è presentare la squadra il 7 luglio

1085
virginia raggi

Giro di incontri per Virginia Raggi con l’obiettivo di chiudere la partita della giunta che governerà Roma nei prossimi cinque anni. Ma anche occasione per affrontare alcuni nodi venuti al pettine con lo scontro di correnti in atto nel Movimento. Ultimi ritocchi quindi per il team pentastellato che vede ancora qualche casella vuota.

Per ora dati per certi come assessori sono Paolo Berdini (Urbanistica), Paola Muraro (Ambiente), Andrea Lo Cicero (Sport), Luca Bergamo (Cultura), Flavia Marzano (Semplificazione-Smart City), Laura Baldassarre (Sociale) e Daniela Morgante al Bilancio. Per l’ex lady dei conti del Campidoglio indiscrezioni parlano anche di un suo possibile incarico come capo di gabinetto, visto che l’attuale, Daniele Frongia, ex consigliere comunale M5s e braccio destro della Raggi, è destinato ad entrare in giunta come vicesindaco e con la delega forse al Patrimonio.

Resta da completare il puzzle con gli assessorati al Commercio e ai Trasporti dove la nomina di Cristina Pronello, docente del Politecnico di Torino sembra ormai saltata. In stallo anche sulla casella dell’assessorato “di scopo” e a tempo delle Partecipate dove fino a qualche settimana fa era dato per certo il professore universitario Antonio Blandini. In pole position per quel ruolo il dirigente comunale con simpatie 5 Stelle Salvatore Romeo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS