OPERANO ANZIANO AL GINOCCHIO, MA E’ QUELLO SBAGLIATO

575
ginocchio

Doveva essere una semplice operazione per rimediare ai problemi della protesi che gli dava fastidio, ma un anziano 78enne di Napoli si è ritrovato vittima di un caso di malasanità.  Come riporta il “Mattino”, all’uomo, già reduce da due interventi per l’installazione di una protesi, i medici diagnosticarono una frattura periprotesica in loosening asettico alla protesi già presente al ginocchio destro.

Stabilirono che era necessario rimuoverla e inserirne una nuova. Il paziente venne operato e dimesso lo scorso maggio, per poi dare il via alla riabilitazione in una clinica di Benevento. Il 14 giugno il 78enne venne dimesso dalla struttura a causa di un deficit di estensione attiva al ginocchio. L’anziano ha fatto così ricorso alle cure dello stesso ospedale presso cui aveva fatto istallare la protesi. Ma i medici sono intervenuti sull’arto sbagliato. Un episodio simile accadde lo scorso anno, sempre a Napoli, a un86enne. Operato alla gamba sbagliata l’uomo purtroppo morì per le complicanze seguite al secondo intervento, realizzato per porre rimedio al primo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS