UN POLLO SURGELATO PORTATO AL GUINZAGLIO PER LE VIE DI VLADIVOSTOK

2394

Qualche giorno fa i residenti di Vladivostok hanno avuto un risveglio diverso dal solito. Per le strade della cittadina russa, infatti, si è verificata una scena molto divertente: una ragazza, vestita con abiti dai colori sgargianti, scarpe spaiate e con una pettinatura molto strana, ha portato a spasso, al guinzaglio, un busto di pollo surgelato, già spennato, decapitato ed eviscerato e pronto da cucinare. Uno dei presenti, che ha catturato la scena con il suo telefonino, non ha attaccato bottone con la donna, pur ammettendo di essersi divertito tantissimo. Oltre al pollo al guinzaglio, l’attenzione dei testimoni è stata attirata anche dalle scarpe spaiate della ragazza. Va notato che la ragazza non ha obiettato alle riprese: dopo aver notato il reporter puntare l’obbiettivo su di lei, si è messa in posa.

Le foto e il video della passeggiatrice molto strana hanno fatto subito il giro del web, finendo in poco tempo anche social network, dove gli utenti hanno espresso le proprie ipotesi su ciò che stesse accadendo. La maggioranza è convinta che la giovane soffra di disturbi psichici. Altri si sono levati in difesa della signorina: hanno ipotizzato che la ragazza avrebbe semplicemente perso una scommessa. Ma gli utenti una cosa non le hanno perdonato: le scarpe, di colori diversi l’una dall’altra.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS