LA CHIESA ARGENTINA PROMUOVE INCONTRI CONTRO LE DIPENDENZE “Mendoza sveglia per salvare la vita”, dal 26 al 29 giugno

526
  • Español
Argentina, Chiesa contro le dipendenze

“Mendoza sveglia per salvare la vita”, è il titolo della serie d’incontri promossi dall’Arcivescovado di Mendoza, in Argentina, attraverso l’Ufficio della Pastorale contro le Dipendenze, l’Hogar de Cristo, e il Consiglio dell’Educazione Cattolica (Consec), dal 26 al 29 giugno, in occasione della Giornata Internazionale di lotta contro l’uso e il traffico illecito di droghe, per invitare la comunità a riflettere su questa problema di dimensioni planetarie.

Si terranno workshop e seminari destinati alle famiglie, ai membri dell’Ufficio di Pastorale contro le Dipendenze e a tutti gli interessati al tema.

Oggi, nella prima giornata, è in programma un incontro con i giovani, che porteranno la loro testimonianza, anche con momenti di intrattenimento, come una rappresentazione teatrale e la realizzazione di una tela con motti e frasi a favore della vita, con l’obiettivo di trasmettere un messaggio di gioia e speranza. La Santa Messa sarà celebrata nella cappella María Madre del Pueblo.

Nell’ultimo giorno, mercoledi 29 giugno, si svolgerà un seminario di formazione per i membri della Commissione nazionale per le tossicodipendenze, destinato principalmente a coloro che lavorano nella pastorale, ma aperta al pubblico. Tra gli altri argomenti, si parlerà di prevenzione, recupero, come generare strumenti per la formazione, networking, testimonianze di esperienze, anche fallimentari,  per imparare dagli errori.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS