I RISULTATI DEL BALLOTTAGGIO CON I GRILLINI IN FESTA

543
ballottaggi

E’ iniziata alle 23:00, orario in cui si sono chiusi i seggi nei 126 comuni chiamati al ballottaggio per le elezioni amministrative, la lunga notte di spoglio dei voti.

La notizia più importante è Virginia Raggi nuovo sindaco di Roma. E’ la prima donna a sedere nello studio del Campidoglio con affaccio sui Fori Imperiali. Al ballottaggio ha avuto la meglio sul candidato di centrosinistra Roberto Giachetti, il vicepresidente. A Napoli ha trionfato con oltre il 66% De Magistris mentre a Milano vince Sala con l’amarezza di Parisi che si è lamentato dei cinquecento mila cittadini milanesi che non sono andati a votare. Un risultato sorprendente è stato quello di Torino con la vittoria del Movimento 5 Stelle con l’Appendino. A Bologna vince Merola, mentre a Varese perde la Lega lasciando il posto al PD.

Poco più della metà degli italiani aventi diritti sono andati alle urne per i ballottaggi delle amministrative. L’affluenza, nelle grandi città è stata del 50,5%. Il dato del Viminale è riferito a 113 Comuni, esclusi il Friuli Venezia Giulia e la Sicilia. Al primo turno l’affluenza era stata del 59,9%. A Roma è del 50,5%. Al primo turno era stata del 57,60%. A Torino il dato è pari al 53,44%. Due settimane fa era del 57,71%. A Napoli un crollo: 37,89 contro il 57,22% del primo turno. Frena la percentuale anche a Milano: alle 23 è del 51,57 contro il 55,22 del primo turno. A Bologna 53,44% contro 59,83%. L’affluenza alle urne rilevata alle 23 a Trieste è al 47,43%. Al primo turno alla stessa ora sono andati a votare il 53,45%

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS