EUROPEI: CONTE CONFERMA L’ITALIA ANTI BELGIO, CHIELLINI A UOMO SU IBRA Unico dubbio sulla fascia sinistra dove potrebbe esordire Florenzi. Harem deve scegliere il partner del bomber

572
antonio conte

“Non penso ci saranno grandi cambiamenti contro la Svezia”. Parola di Antonio Conte che dopo la prova maiuscola con il Belgio confermerà la formazione vista nella prima uscita dell’Europeo. Unico dubbio sulla fascia sinistra di centrocampo, dove né Matteo Darmian né Mattia De Sciglio sembrano aver convinto il Ct.

Ma andiamo per ordine. In difesa, davanti a Buffon, la difesa sarà formata ancora una volta da Bonucci, Barzagli e Chiellini, cui spetterà l’ingrato compito di fermare Ibrahimovic. Il trittico juventino sembra il vero punto di forza della nazionale azzurra. A centrocampo i centrali saranno De Rossi, che avrà il ruolo di fare da collegamento tra i due reparti, Giaccherini e Parolo. A destra Candreva, mentre la fascia sinistra potrebbe essere affidata ad Alessandro Florenzi. Il romanista sembra l’unico in grado di fare senza sbavature le due fasi. Davanti l’attacco sarà formato da Pellè ed Eder. Non ci sarà spazio, almeno all’inizio, per Immobile, Insigne ed El Sharaawy.

Per fermare gli azzurri il ct svedese Harem si affiderà a un “italianissimo” 4-4-2. Davanti a Isaksson ci sarannoLustig, Granqvist, Lindelof  Olsson. Larsson e Forsberg cercheranno di limitare le folate avversarie sulle fasce, mentre sulla linea mediana si posizioneranno Ekdal e Forsberg. In attacco resta da sciogliere il nodo su chi affiancherà Ibrahimovic. Al momento il favorito sembra essere Guidetti.

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS