IL SANTO DEL GIORNO SANT'ANTONIO MARIA GIANELLI

364

SAN GIANELLISan Antonio Maria Gianelli. Nato il 12 aprile 1789, a Cereta, presso Chiavari, entrò in seminario a 19 anni e fu ordinato sacerdote quattro anni dopo. Insegnante di lettere e di retorica, per accogliere il nuovo vescovo, Lambruschini, organizzò a Genova una recita intitolata “La riforma del seminario” che ebbe una notevole eco.

Dal 1826 al 1838 fu arciprete a Chiavari. Questo periodo è contrassegnato da una serie di innovazioni pastorali e dalla creazione di varie istituzioni, come un proprio seminario. Sotto il nome inconsueto di “Società Economica” prese l’avvio un’istituzione culturale e assistenziale affidata da don Gianelli alle cure delle “Signore della Carità” per l’istruzione gratuita delle ragazze povere. Era l’abbozzo della fondazione, avvenuta nel 1829, delle Figlie di Maria Santissima dell’Orto, conosciute tuttora col nome di suore Gianelline. Due anni prima aveva creato una piccola congregazione missionaria per la predicazione al popolo e l’organizzazione del clero.

Nel 1838 venne eletto vescovo di Bobbio. Aiutato dai Liguoriani, ricostituì la sua congregazione col nome di Oblati di Sant’Alfonso. Morì il 7 giugno 1846

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS