20 ANNI CON UN SENO FINTO. TUTTO PER UNA SCOMMESSA

605
seno

Per vent’anni ha vissuto con un seno finto, esito di una scommessa fatta con gli amici. E ora, il cinquantacinquenne Brian Zembic lo sta per. rimuovere. Per vivere fa lo scommettitore e il prestigiatore, e non ha fatto poche cose strane nella sua vita, sia per vivere che per scommessa: una volta ha vissuto per un mese nel bagno di un amico, per 7.000 dollari, o ha dormito sotto un ponte con 20.000 dollari fasciati alla caviglia (cosa che poteva costargli come minimo un’aggressione se qualcuno se ne fosse accorto).

Ma non c’è nulla che superi la scommessa fatta con gli amici di farsi impiantare delle protesi al silicone, per 100.000 dollari. L’idea è nata, secondo quanto racconta Zembic, in una serata nel 1996 in cui un’amica si vantava delle attenzioni che riceveva dagli uomini, e lui ha commentato che se lui avesse avuto un seno come il suo, allora anche lui avrebbe avuto lo stesso successo. E così degli amici gli hanno chiesto per quanti soldi si sarebbe fatto impiantare un seno finto, e dopo averci pensato un po’ Zembic ha detto 100.000 dollari. Gli amici hanno accettato la scommessa, ponendo la condizione però che avrebbe dovuto tenerli almeno un anno.

Alla fine dell’anno, però Zembic si era “un po’ affezionato al seno”. “Era proprio bello e iniziavo a capire perché le donne si mettono in certe pose”, ha raccontato. Tanto più che il seno non rendeva più difficile conquistare ragazze, che anzi erano attratte ed incuriosite dal seno dell’uomo. L’unico piccolo fastidio, ha spiegato Zembic, è quello di doversi depilare regolarmente il petto, dato che un seno peloso sarebbe molto poco piacevole. Anche la famiglia dell’uomo ha preso positivamente l’intervento: il padre di Zembic ha commentato che, per quei soldi, anche lui avrebbe accettato, mentre la madre scherza che Brian “è diventato la figlia che non hanno mai avuto”. Zembic dice di ricordare solo una persona che ha reagito negativamente all’operazione al seno.

Nel corso degli anni, Zembic ha costruito quasi una carriera sul suo insolito aspetto fisico, partecipando ad eventi e rilasciando interviste. L’uomo stima che nel corso di questi venti anni il seno gli abbia fatto guadagnare oltre mezzo milione di dollari in totale. Ma come tutte le storie, anche quella del seno di Zembic è giunta a conclusione, e l’uomo ha finalmente deciso di rimuovere le protesi: all’inizio voleva che fosse la figlia sedicenne ad effettuare l’operazione, ma poi è giunto a più miti consigli ed ha contattato un chirurgo plastico che rimuoverà gli impianti. Sempre che Zembic non cambi idea all’ultimo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS