LISTA FALCIANI, PERQUISITA IN SPAGNA LA SEDE DELLA SANTANDER Un'inchiesta è stata aperta in Spagna dal giudice della Audiencia Nacional José de la Mata per presunta evasione fiscale e riciclaggio

1353
Falciani

La Guardia Civil spagnola ha effettuato oggi una perquisizione nella sede del Banco Santander a Madrid nel quadro dell’inchiesta sulle presunte irregolarità della Banca Hsbc in Svizzera rivelate dalla “Lista Falciani”. Secondo El Mundo circa 600 cittadini spagnoli figurano sulla lista di titolari di ‘conti opachi’ fornita dall’ex-dipendente Hsbc Hervé Falciani. I clienti spagnoli della sede svizzera della banca sarebbero stati titolari di conti per circa 6 miliardi di euro.

Un’inchiesta è stata aperta in Spagna dal giudice della Audiencia Nacional José de la Mata per presunta evasione fiscale e riciclaggio. Il Banco Santander ha confermato di avere ricevuto “una richiesta di informazioni su movimenti di determinati conti correnti fra entità, cui si sta rispondendo fornendo tutti i dati disponibili”.

Lo Swissleaks, lo scandalo derivato dalle informazioni fornite al fisco dall’informatico francese Hervé Falciani, era scoppiato lo scorso luglio dopo le anticipazioni Le Monde aveva pubblicato. Il giornale francese aveva infatti annunciato di essere venuto in possesso di dati bancari su scala mondiale, relativi al biennio 2005-2007. Nelle liste si trovano sia trafficanti d’armi e di stupefacenti e finanziatori di organizzazioni terroristiche, ma anche uomini politici, star dello show business, campioni dello sport o famosi industriali. Secondo Le Monde almeno 180,6 miliardi di euro sarebbero transitati, a Ginevra, sui conti HSBC di oltre 100mila clienti e di 20mila società offshore.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS