2 GIUGNO TUTTI GLI EVENTI DI UN GIORNO SPECIALE PER LA NAZIONE

618
2 giugno

Roma, la Capitale d’Italia, è pronta ad ospitare le celebrazioni le celebrazioni del 2 giugno, festa della Repubblica Italia, che quest’anno festeggia il suo 70° compleanno. I festeggiamenti hanno preso il via già nella giornata di ieri, 1 giugno, al palazzo del Quirinale, dove, nella piazza antistante la residenza del Presidente, si è svolto il cambio solenne della Guardia d’Onore da parte del Reggimento Corazzieri a cavallo con la Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a cavallo.

Quest’oggi, alle ore 9:15, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla presenza delle più alte cariche dello Stato deporrà una corona d’alloro davanti alla tomba del Milite Ignoto, situata presso il monumento a Vittorio Emanuele, l’Altare della Patria. Alle 10:00, in via dei Fori Imperiali, la tradizionale Parata Militare, che passerà in rassegna sotto gli occhi attenti del Capo dello Stato, delle autorità politiche, diplomatiche, militari, civili e religiose. Quest’anno a sfilare, con le immancabili fasce tricolore, anche 400 Sindaci di altrettanti Comuni italiani.

Nel pomeriggio, dalle 15:00 alle 19:00, cittadini e turisti avranno la possibilità di visitare i Giardini del Palazzo del Quirinale: circa quattro ettari, la cui storia è strettamente connessa con l’evoluzione del complesso monumentale. Entrando nel Palazzo dalla via del Quirinale, attraverso Porta Giardini e un ottocentesco cancello, ci si inoltra nel Viale delle Palme, affiancato da entrambi i lati da dodici aiuole geometriche che ospitano una ricca collezione di specie arboree. Separato rispetto al resto del giardino tramite mura e alte siepi, il Boschetto si caratterizzava per un’originale organizzazione degli spazi. I viali erano coperti da pergolati e i restanti spazi erano occupati da una fitta vegetazione che dava un aspetto boscoso all’intera area.

Inoltre, quest’anno, il Quirinale diventa social. Dopo la nascita dell’account ufficiale della Presidenza della Repubblica su Instagram (@Quirinale) il social network fotografico dedicherà proprio alla residenza del Presidente della Repubblica l’iniziativa #emptyquirinale che vedrà coinvolti, in occasione del 2 giugno, alcuni tra i più famosi instagramers provenienti da differenti parti del mondo, che metteranno in risalto con i loro scatti con i cellulari le bellezze artistiche, gli aspetti meno conosciuti e le attività istituzionali del Quirinale. Oltre alla mostra in cui saranno esposti gli scatti più significativi nel giorno della Festa della Repubblica.

Ma la Festa non termina con il 2 giugno. Al Quirinale, da venerdì 3 giugno a martedì 5 luglio, è aperta al pubblico la mostra iconografica dell’Agenzia giornalistica Ansa “2 giugno 1946: la scelta degli italiani” che espone, in occasione del 70° anniversario della nascita della Repubblica, una serie di scatti, custoditi negli archivi dell’Agenzia, sul Referendum che portò gli italiani a scegliere la forma repubblicana. La mostra propone una serie di immagini, suddivise in cinque sezioni : La campagna elettorale; Il voto del 2 giugno; La proclamazione del voto; La Costituente e De Nicola; Quei giorni in edicola. Giorni di apertura: martedì – mercoledì – venerdì – sabato. Orario: dalle ore 10.00 alle 15.00. La mostra è gratuita ed occorre prenotarsi.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS