MATTARELLA AI PREFETTI: “GARANTIRE LA SICUREZZA E IL RISPETTO DELLA DIGNITA’ UMANA” Il presidente della Repubblica ha inviato un messaggio in occasione della Festa della Repubblica

516
mattarella

“Ogni sforzo collettivo per cogliere, sostenere e valorizzare i segnali positivi per il rilancio del sistema produttivo e ogni opportunità di occupazione e di crescita sociale, va incoraggiato” e in questo senso “la spinta delle pubbliche amministrazioni in questa direzione” è “preziosa e non può essere frenata da dannose frammentazioni di compiti e funzioni, da sovrapposizioni di competenze e da inefficienze nell’utilizzo delle risorse”. Lo scrive Sergio Mattarella nel messaggio inviato ai Prefetti in occasione del 2 giugno.

“Nella gestione dei continui flussi di persone in fuga da guerre, persecuzioni e povertà spetta ai Prefetti un ruolo essenziale per coordinare le attività di primo soccorso e di assistenza, per garantire condizioni generali di sicurezza e di rispetto della dignità umana, per favorire la sistemazione più adeguata nelle diverse realtà”, ha affermato Mattarella, sottolineando che si stanno realizzando “positive esperienze di accoglienza e di inclusione, con l’inserimento dei profughi anche in progetti di utilità sociale”.

“Operare con determinazione per l’affermazione dei principi di libertà nella sicurezza e la coesione delle nostre comunità, per il buon funzionamento della macchina pubblica e a garanzia dei servizi essenziali, significa far vivere nel quotidiano i principi e i valori che sono alla base del patto di cittadinanza repubblicana”.

Per leggere il messaggio completo di Mattarella ai Prefetti CLICCA QUI

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS