IL MALTEMPO FLAGELLA LA GERMANIA: 4 MORTI PER LE INONDAZIONI NEL SUD OVEST DEL PAESE Le violenti piogge nel Baden-Wuerttemberg hanno provocato l'evacuazione di un centinaia di residenti

843

Almeno quattro persone sono morte nella notte a causa delle inondazioni provocate da violente piogge nel sud ovest della Germania. Lo ha riferito il Bild – uno dei principali quotidiani tedeschi – citando le amministrazioni comunali delle cittadine coinvolte. Almeno due persone sono morte in un garage allagato nella pittoresca cittadina di Schwaebisch Gmuend, nella parte orientale del Wuerttemberg, a seguito dei forti acquazzoni; la terza vittima era uno dei soccorritori. Un’altra persona è stata trovata morta in un parcheggio sotterraneo a Weissbach.

Le inondazioni nel Baden-Wuerttemberg, nella Germania meridionale, hanno provocato l’evacuazione di un centinaia di residenti. Nella città di Ulm, la polizia federale ha riferito di 500 chiamate di emergenza in una sola notte. A Stoccarda, il ministero dell’Interno del land del Baden-Wuerttemberg non ha dato conferme sul bilancio dei morti. Un portavoce ha riferito che si temono altre vittime fra i pompieri impegnati sul fronte all’emergenza.

Il centro sud della Germania è colpito da una tempesta meteo mai vista prima. Un bombardamento di fulmini e pioggia che in poche ore hanno mandato in tilt il paese teutonico con strade trasformate in fiumi in piena e automobili e persone spazzate via dalla furia delle acque. L’allerta meteo, lanciata ieri, non ha però potuto indovinare la violenza dei nubifragi e le drammatiche conseguenze.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS