TRAGEDIA ALL’OSPEDALE SAN GIOVANNI: PAZIENTE DI 60 ANNI SI SUICIDA L'uomo, ricoverato il 22 maggio, nel corso della notte è andato in escandescenza e si è lanciato nel vuoto

640
san giovanni

La scorsa notte un paziente di 60 anni dell’ospedale San Giovanni Addolorata si è suicidato lanciandosi dalla finestra del reparto dove era ricoverato. A uccidersi è stato un uomo residente sul litorale laziale, ricoverato dopo essere stato trovato nudo in strada intorno alle 19 del 22 maggio. Sottoposto ad accertamenti, nel corso della notte il paziente ha deciso di togliersi la vita.

Tutto è avvenuto rapidamente. L’uomo è andato in escandescenza all’improvviso e minacciato con un bastone il personale sanitario che tentava di farlo desistere dai suoi intenti. Poi si è avvicinato alla finestra e si è lanciato nel vuoto. Giunti sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS