TRAGEDIA IN INDIA: 10 MANOVALI NEPALESI TRAVOLTI DA UNA FRANA Sei di loro si sono salvati e cinque sono ricoverati all'ospedale con ferite di varia entità

452
frana

Tragedia in India, dove un gruppo di 16 manovali nepalesi sono stati travolti da una frana nello stato himalayano dell’Uttarakhand, nel nord del Paese. Le squadre di soccorso hanno estratto da sotto il cumulo di detriti i corpi di dieci operai. L’incidente si è verificato nel villaggio di Chetra, a circa 150 chilometri dal capoluogo di Dehradun.

Durante un forte temporale 16 lavoratori si erano rifugiati sotto alcune rocce rimanendo poi intrappolati a causa di una slavina. Solo sei di loro si sono salvati e cinque sono ricoverati all’ospedale con ferite di varia entità. Gli altri sono stati trovati morti sotto una massa di fango dai soccorritori giunti sul posto soltanto stamane. Erano stati reclutati come manovali con paga giornaliera per un progetto infrastrutturale finanziato dal governo centrale.

Lo scorso aprile un’incidente simili si è verificato in Arunachal Pradesh, dove hanno perso la vita 16 persone, mentre altre tre sono rimaste ferite. Il gruppo di operai lavorava alla costruzione di un albergo a circa 3.000 metri di altitudine. La frana, causata dalle forti piogge che in quel periodo ha investito la regione, ha travolto una parte del campo in cui dormivano. A causa delle abbondanti precipitazioni, molte persone furono costrette ad abbandonare le loro case.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS