IN VATICANO L’INCONTRO TRA BERGOGLIO E LUKASHENKO Pace ed ecumenismo i temi al centro del colloquio

512
Lukashenko

Si è svolto questa mattina, nel Palazzo Apostolico Vaticano, l’incontro tra Papa Francescoe il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko, che poi ha incontrato il cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin e mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati. “Nel corso dei cordiali colloqui – riferisce la Sala Stampa vaticana – è stata espressa soddisfazione per il buono stato delle relazioni bilaterali e sono state affrontate alcune tematiche di interesse comune, con particolare riferimento alla vita della Chiesa in Bielorussia e alla pacifica convivenza tra le comunità cattolica ed ortodossa del Paese, come pure tra le altre confessioni religiose”.

“Si è sottolineato, infine, il ruolo svolto dalla città di Minsk – prosegue la nota -, quale sede di alcuni recenti colloqui finalizzati alla ricerca di soluzioni per la pace nella Regione”. Il Papa, donando al presidente un medaglione raffigurante l’ulivo, ha detto: “Lo porti a Minsk perché sia la città della pace”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS