MARCHINI: “UNA VOLTA CHE SARO’ SINDACO RIORGANIZZEREMO EQUIROMA” Il candidato a sindaco della Capitale era ospite alla trasmissione Mattino Cinque

574
marchini

“A Roma, una volta che diventerò sindaco, riorganizzeremo EquiRoma. Dobbiamo passare ad un fisco che, senza fare sconti a nessuno, mette le persone nelle condizioni di poter trovare una soluzione senza andare a drammatizzare come oggi avviene”. E’ quanto ha detto il candidato a sindaco di Roma Alfio Marchini, ospite nella trasmissione televisiva Mattino Cinque.

“Credo sia importantissimo che in una fase nella quale viene richiesto il pagamento di una tassa il contribuente possa trovare qualcuno che gli spiega come fare – spiega -, lasciando poi ad Equitalia di intervenire solamente nella fase successiva quando si prende atto che la persona non vuole pagare”. “Dobbiamo dare contatto diretto tra chi sanziona e chi la riceve. Se va male questo rapporto a quel punto interviene Equitalia”, conclude Marchini.

“E’ pieno di casi di contribuenti che, una volta che spieghi la sanzione e le modalità, sono molto felici di poterlo fare – spiega ancora Marchini – Stavo parlando con il prefetto Tronca ed i suoi uomini. Hanno messo in campo un meccanismo per il recupero crediti delle utenze non pagate: loro dicono, una volta che abbiamo incrociato i dati e li abbiamo trovati, li abbiamo scritto e spiegato, sono loro i primi ad essere venuti a mettere a posto i loro conti”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS