ACCOLTELLA SEI PERSONE IN MASSACHUSETTS, UCCISO DALLA POLIZIA Il movente degli attacchi non è ancora chiaro, gli inquirenti stanno cercando determinarlo ma secondo quanto ha affermato la polizia dello stato, non sono stati trovati al momento collegamenti con il terrorismo

470
massachusetts

Due persone decedute e altre quattro ferite. E’ il bilancio dell’aggressione che si è verificata in Massachusetts, dove un uomo ha colpito con un coltello prima gli inquilini di una casa e poi alcuni clienti di un centro commerciale. L’uomo alla fine, è stato ucciso da un poliziotto fuori servizio.

Secondo quanto ha riferito il procuratore distrettuale della contea di Bristol, Thomas Quinn, il sospetto, di nome Arthur Darosa, 28 anni, di Taunton, ha schiantato la sua auto davanti ad una casa, dove è poi entrato ed ha accoltellato una donna di 80 anni e un’altra donna. La più anziana delle due vittime è poi morta in ospedale, mentre l’altra è in condizioni molto gravi. Darosa ha poi proseguito per il centro commerciale Silver City Galleria, dove all’esterno ha schiantato un’altra auto. Una volta entrato, ha aggredito diverse persone a colpi di coltello, tra cui una donna di 56 anni che è morta poco dopo essere stata colpita.

A fermarlo è stato infine un vice sceriffo fuori servizio, che ha aperto il fuoco contro di lui, uccidendolo. Il movente degli attacchi non è ancora chiaro, gli inquirenti stanno cercando determinarlo, ha affermato Quinn, ma secondo quanto ha affermato la polizia dello stato, non sono stati trovati al momento collegamenti con il terrorismo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS