INCENDIO NELLA SEDE DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA: IN FIAMME IL QUARTO PIANO Le fiamme sono state domate da otto squadre dei Vigili del Fuoco

615
incendio

Tanta paura – ma nessun ferito – per un incendio divampato questa mattina alle 6 al quarto e al quinto piano del palazzo che ospita l’Ufficio centrale del Bilancio del ministero dell’Economia, in via Lucania 29. Alcuni dipendenti, che stavano entrando in servizio, hanno dato l’allarme per primi: “Sono arrivato intorno alle 6.30, come tutte le mattine – racconta uno degli impiegati – Ho alzato gli occhi e ho visto quel fumo nero che usciva dalle finestre del quarto piano. Ho subito chiamato i pompieri e ho avvisato i finanzieri”.

Le fiamme, scoppiate al quarto piano dell’edificio, sono state domate da otto squadre di Vigili del Fuoco accorse sul posto. La polizia ha prontamente chiuso alla circolazione l’intera zona intorno al palazzo; una decisione che ha provocato ingorghi, mandando in tilt il traffico, ma che era d’obbligo per la sicurezza dei cittadini. Misteriosa fino ad ora la causa dell’incendio; ora l’ufficio resterà chiuso per le verifiche dei vigili del fuoco per tutta la giornata. L’evento, pur tragico, ha comunque regalato un po’ di vacanza agli studenti dei vicini licei: niente scuola oggi per i ragazzi dei licei Tasso e Righi che, per precauzione, non sono stati fatti entrare nelle classi. In molti nel quartiere ricorderanno a lungo questa giornata di paura che, per fortuna, si è conclusa senza vittime.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS