TURCHIA: ATTENTATO A UN MEZZO DELLA POLIZIA, 3 MORTI E 22 FERITI L'attacco è avvenuto a Diyarbakir, città a maggioranza curda situata nell'omonima regione

447
dyarbakir

A Diyarbakir, bel sudest della Turchia, un veicolo della polizia è rimasto coinvolto in un’esplosione. Lo ha riferito l’emittente “Cnn Turk” tramite il suo account Twitter, aggiungendo che i morti sarebbero 3 e i feriti almeno. L’attentato è avvenuto nel distretto di Baglar, nel centro della città a maggioranza curda e capoluogo della regione omonima. Ad essere colpito è stato un minibus che oltre agli agenti trasportava anche civili in stato di fermo.

Non è la prima volta che l’area viene scossa da attentati contro le forze di sicurezza turche. Lo scorso 12 aprile un militare turco era morto e altri 47 erano rimasti feriti nella deflagrazione di un’autobomba nel distretto di Hani. L’attacco era stato attribuito ai militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk, considerato un’organizzazione terroristica dalle autorita’ di Ankara, dell’Ue e degli Stati Uniti).

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS