GARBATELLA AMARA PER MELONI, NON POTRA’ PRESENTARE LA SUA LISTA Errore nella compilazione dei moduli per l'VIII municipio, in cui è nata e cresciuta la leader di Fdi

504
meloni

Il responso della commissione elettorale sulle liste per il Campidoglio non ha creato grattacapi solo a Stefano Fassina. Se l’esponente di Sinistra Italiana rischia di rimanere fuori dai giochi per degli errori formali, Giorgia Meloni potrebbe non riuscire a presentare i suoi candidati all’VIII municipio. Si tratta del mini comune che ricomprende anche la Garbatella, feudo rosso e quartiere natale della stessa leader di Fratelli d’Italia.

Secondo la commissione elettorale nel modulo relativo non è indicato il collegamento con il candidato presidente (Alessio Scimè) del blocco capeggiato dalla stessa Meloni. Un pasticcio che fa il paio con quello di Milano, dove le liste di Fratelli d’Italia sono state (al momento escluse).

Per il portavoce regionale di Fdi si tratta di “un mero disguido” perché negli altri documenti presentati “è tutto chiaro”. “Abbiamo già fatto ricorso alla commissione elettorale, che a nostro avviso ha avuto in questo caso un atteggiamento troppo rigido – ha spiegato -. Contiamo di sanare la vicenda il prima possibile”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS