CALCIO, VERRATTI DICE ADDIO A EURO 2016: IL 16 MAGGIO L’OPERAZIONE Allarme rosso per il ct Antonio Conte: dopo Marchisio il centrocampo azzurro perde un altro punto di riferimento

450
verratti

Pessima notizia per il ct azzurro Antonio Conte. La Nazionale perde un altro, importantissimo, calciatore: Marco Verratti. Il centrocampista del Psg non parteciperà all’Europeo. Il calciatore si opererà infatti il 16 maggio a Doha, nel centro specializzato fisioterapico Aspetar, dove era già stato visitato alcuni mesi fa, per risolvere i problemi legati alla pubalgia che lo affliggono da mesi. Dopo il k.o. di Marchisio, un altro punto fermo del centrocampo azzurro resta a casa. La Nazionale si trova in una situazione di emergenza totale. Ora, Conte dovrà scegliere tra una lista di nomi che comprende Soriano, Montolivo, De Rossi, Bernardeschi e Jorginho. Non vanno dimenticati poi Pirlo, e i giovani Baselli e Sturaro. Una prima selezione sarà determinata dai test fisici. Sicuramente, in Francia per Euro 2016, voleranno Parolo, Candreva, Thiago Motta, Florenzi e Giaccherini.

Nella serata di ieri, Verratti ha voluto comunicare con un post su Instagram il suo rammarico per l’addio all’Europeo. Il centrocampista del Psg scrive: “Fino alla fine ho sperato di poter partecipare ad una competizione così importante come gli europei ed aiutare i miei compagni a raggiungere gli obiettivi prefissati ma purtroppo non ce l’ho fatta. A breve dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico. Volevo fare un grandissimo in bocca al lupo ai miei compagni di squadra che vivranno un’esperienza fantastica e spero che sia un estate magica per tutti gli italiani. Volevo ringraziare anche i tifosi del Psg che mi sono sempre stati vicini e prometto che farò di tutto per tornare il più presto possibile e soprattutto più forte di prima”.verratti

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS