IRAQ, BOMBA NEL SUD EST DI BAGHDAD: 1 MORTO E 10 FERITI L'ordigno è esploso nella zona di Basmajh. Chiuse le aree interessate dalla deflagrazione

475
attentato baghdad1

E’ di un morto e 10 feriti il bilancio dell’esplosione di una bomba nella zona di Basmajh, nel sud-est della capitale. Lo ha reso noto una fonte del ministero dell’Interno. Le forze di sicurezza irachene hanno vietato il traffico di veicoli in ingresso e in uscita da Baghdad, oltre ad aver interdetto il transito nelle maggiori vie e sui ponti. I dirigenti della sicurezza irachena hanno anche impedito di raggiungere piazza Tahrir, nel cuore della capitale. Lo riferisce una fonte locale, precisando che “le aree interessate dal provvedimento di interdizione del traffico sono piazza Kahramana, piazza Karrada, piazza Khilani, oltre a tutte le vie che portano ai ponti di Sinak, Algmehorah, Amuallaq e Alshda”.

Nella capitale irachena c’e’ un diffuso dispiegamento di forze di sicurezza che hanno messo dei blocchi di cemento per impedire l’acceso alle zone interdette al traffico. L’ufficio del leader sciita Muqtada al Sadr ha reso noto che le manifestazioni previste dopo la preghiera del venerdì non si svolgeranno in piazza Tahrir. Lo scorso 30 aprile le forze di sicurezza hanno proclamato lo stato d’emergenza a Baghdad dopo che un certo di numero di manifestanti, sostenitori di al Sadr, avevano assaltato il parlamento iracheno, nella zona verde della capitale, ovvero l’area maggiormente controllata della citta’. In quell’occasione i manifestanti chiedevano al parlamento di adottare una politica piu’ decisa nella lotta alla corruzione.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS