INDIA, VIOLENTO TEMPORALE DURANTE RADUNO INDU’: 6 MORTI E 40 FERITI La tempesta, accompagnata da forti venti, è durata circa 45 minuti e ha scatenato il panico

511
india

Sei persone sono state uccise e circa 40 ferite. E’ il bilancio delle vittime causate dal violento temporale che si è abbattuto sul Khumb Mela, il mega raduno induista, che è in corso a Ujjain, nello Stato centrale del Madhya Pradesh, in India. La notizia è stata riferita dall’agenzia di stampa Pti.

In particolare, quattro fedeli indù e un asceta sono morti nel crollo di un pannello con sculture sacre causato dal forte vento. Una donna invece è stata colpita da un fulmine. All’happening religioso, che si tiene ogni 12 anni e dove si svolgono immersioni rituali, erano presenti migliaia di persone.

La tempesta, accompagnata da forti venti, è durata circa 45 minuti e ha scatenato il panico. Diversi accampamenti e tendoni dove risiedono i rappresentati delle diverse scuole di pensiero induiste sono stati distrutti. Il Simhasth Kumbh Mela si chiude il 21 maggio, data considerata di buon auspicio secondo la posizione astrologica, con l’ultima delle “immersione reali” (Shahi Snan) tra le più importanti nella tradizione religiosa induista per la purificazione dei peccati commessi nelle vite precedenti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS