INDIA, BUS PRECIPITA IN UNA SCARPATA: ALMENO 17 MORTI L'incidente si è verificato quando l'autista, per evitare un motociclista su una curva pericolosa, ha perso il controllo del mezzo ed ha sfondato le barriere di protezione

519
india

Sono almeno 17 le persone che sono decedute e decine i feriti in seguito all’incidente stradale che si è verificato la scorsa notte in India, nello stato di Chhattsgarh. Infatti un pullman di lusso, per evitare la collisione con un motociclista in prossimità di una curva pericolosa, ha sfondato una barriera di protezione ed è precipitato in una scarpata, finendo sul letto di un fiume secco.

La notizia della tragedia è stata riportata dall’agenzia di stampa Ani. Il governatore dello Stato, Raman Singh, ha indicato che l’incidente è avvenuto nel distretto di Balrampur, precisando che a bordo del veicolo c’erano 66 passeggeri. I sopravvissuti sono stati ricoverati in ospedale con ferite di varia gravità.

Anche lo scorso 18 aprile, un incidente stradale aveva causato la morte di 30 artisti. l’autista aveva infatti perso il controllo dell’autobus sul quale viaggiavano i membri di un corpo di ballo folkloristico. Secondo un report dell’Oms, l’Organizzazione mondiale della sanità, ogni anno sulle strade indiane perdono la vita 200mila persone. A febbraio un autobus per il trasporto pubblico è precipitato da un ponte in un fiume, uccidendo 37 persone. A ottobre, 15 invitati a un matrimonio, tra cui due bambini, sono morti quando l’autobus su cui viaggiavano si è scontrato con un autocarro.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS