“PERFETTI SCONOSCIUTI”, IL FILM ITALIANO PIÙ VISTO NEGLI ULTIMI QUATTRO ANNI, DOPO ZALONE L'Ad di Medusa, la casa di produzione cinematografica, Giampaolo Letta: "È un grande orgoglio"

679
sconosciuti

È “Perfetti sconosciuti”, il film diretto da Paolo Genovese, con Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, vincitore del premio Donatello e del Tribeca Film Festival 2016, il film italiano più visto negli ultimi quattro anni, dopo “Sole a catinelle” di Checco Zalone. Nelle sale cinematografiche dall’11 febbraio, ha già incassato quasi 17milioni di euro.

È un grande orgoglio per Medusa vedere trionfare un film che ha prodotto e distribuito. Questi prestigiosi riconoscimenti hanno premiato il grande lavoro di squadra: del regista, degli sceneggiatori, degli attori, della Lotus e di tutti i dipartimenti interni di Medusa. Grazie alla storia di questo film si è recuperato un rapporto di fiducia tra il pubblico e il cinema italiano”, ha dichiarato Giampaolo Letta, amministratore delegato e vice-presidente della casa di produzione cinematografica Medusa.

L’esperienza al Tribeca Film Festival ha confermato l’universalità del tema e il vivo interesse anche da parte del pubblico internazionale: durante le proiezioni gli spettatori americani hanno avuto le stesse reazioni degli italiani: applausi, risate e lunghi silenzi. Questo ci conferma che, oltre alle molteplici richieste europee già ricevute, ‘Perfetti sconosciuti’ avrà un lungo cammino internazionale sia per le vendite che per il remake”, ha aggiunto Letta.

Nel film, si racconta la condizione delle coppie e delle amicizie nel tempo degli Smartphone e dei Social.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS