ARRIVA IL MATERASSO “SMART” CHE AVVISA SE IL CONIUGE TRADISCE Prodotto da una compagnia spagnola

597
MATERASSO

Anche il letto matrimoniale diventa “smart” e avvisa se il coniuge ci tradisce. Dopo i cellulari e le automobili, ora è il turno del talamo nuziale a diventare intelligente grazie a una compagnia spagnola che vuole lanciare sul mercato il primo materasso dotato di sensori in grado di rilevare movimenti e tipologie di pressione in superficie e di inviare un messaggino sullo smartphone dell’utente ogni volta che viene “attivato”.

Nel video promozionale del Dumert Smarttress, questo il nome del materasso, la compagnia mette in guardia da una “crisi globale di infedeltà che bussa alla porta”: “Se il tuo partner non è fedele”, conclude lo spot, “almeno il tuo materasso lo è”, ed è l’unico che può promettere “sonni tranquilli”. Apparentemente, l’idea è nata da uno studio che ha rilevato come gli spagnoli siano i più infedeli in Europa nelle loro relazioni. Un portavoce della compagnia spagnola, interpellato dal sito Re/Code, spiega che il business è reale e che ci sono già diverse richieste per l’articolo, che è ancora in fase di produzione. Ma i primi commenti degli internauti al video condiviso su YouTube, non sono positivi. Per qualcuno è “la cosa più stupida e inutile che l’umanità abbia mai prodotto”. Mariti (e mogli) particolarmente gelosi, invece, apprezzano l’iniziativa.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS