GERMANIA, CONIATA LA NUOVA MONETA DA 5 EURO La particolarità è la presenza di un anello centrale blu, per rendere ancora più difficili le contraffazioni

756
germania

Da una parte un’aquila – il simbolo della Germania -, dall’altra un planisfero: è la “Blue Planet Earth”, la nuova moneta da 5 euro che la Bundesbank ha deciso di coniare in circa 1 milione e mezzo di unità. Attenzione, però: la moneta sarà accettata come forma di pagamento solo all’interno dei confini tedeschi, quindi nel resto dell’Europa avrà solo un valore simbolico, soprattutto per i collezionisti.

Infatti, sono già 250 mila i pezzi prenotati dai “raccoglitori” di monete, che li hanno acquistati a 15,50 euro ciascuno. Prossimamente, però, la nuova valuta sarà messa in circolo e avrà corso legale, quindi potrà essere spesa esattamente come le altre. Tuttavia, c’è chi scommette che la maggior parte dei tedeschi preferirà conservarla come cimelio, piuttosto che spenderla.

Composta da tre materiali, la moneta pesa 9 grammi e il diametro misura 27,25 millimetri, risultando leggermente più grande della diffusa moneta da 2 euro. La particolarità è la presenza di un anello centrale blu, che non ha solo un valore estetico, ma è stato inventato tutto per rendere ancora più difficili le contraffazioni.

La Germania, comunque, non è l’unico Stato ad aver rilasciato monete da collezione: nel 2003 anche l’Italia aveva coniato delle monete in argento della valuta di 5 euro, mentre lo scorso giugno il Belgio aveva rilasciato settantamila monete da 2,5 euro.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS