AMMINISTRATIVE, GIACHETTI PRESENTERA’ LA SUA GIUNTA PRIMA DEL VOTO Il candidato del centrosinistra a L'Aria Che Tira: "La corsa è tra me, Raggi e Meloni. Bertolaso-Marchini? Una telenovela"

443
giachetti

“Il 21 maggio presenterò la mia giunta. Non è mai accaduto nella storia delle elezioni romane che qualcuno che si candida presenta i nomi prima. Questo consentirà anche di radere al suolo, trattative, correnti, partiti…Si voterà il sindaco con la giunta e con il programma. E un giorno dopo le elezioni sarò pronto ad operare perché non dovrò mediare con nessuno”. Lo ha detto il candidato del centrosinistra al Campidoglio, Roberto Giachetti, a L’Aria Che Tira.

“Mi pare che nella corsa per il Campidoglio ci sia una contendibilità vera tra tre candidati – ha aggiunto – Raggi, poi io e Meloni, anche se bisognerà capire che cosa succederà in quel campo”. Quella tra Bertolaso e Marchini, secondo Bertolaso, “è una telenovela che va avanti da un po’ di tempo, anche la messa in campo di Bertolaso è stata un po’ travagliata, vedremo se ci sarà un travaglio anche in uscita”.

E’ di questi giorni la notizia del blitz dei carabinieri che a Ostia ha portato all’arresto di 10 affiliati al clan Spada. Giachetti, ringraziando Matteo Orfini e Alfonso Sabella, ha ricordato che “il Pd è intervenuto in tempo sulla situazione di Ostia. Noi, però, noi non sconfiggeremo la criminalità solo con l’opera della magistratura e delle forze di polizia. Pensiamo alla ristrutturazione del fronte del porto a Barcellona: proviamo a trasferirla a Roma”.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS