IL MONDO ALLA ROVESCIA

4522
  • English
charlie

Ormai ne sentiamo di tutti i colori. Strasburgo ha solennemente rimproverato all’Italia di essere discriminante verso quei medici che praticano l’aborto; ora sono diventati loro i poverelli che mentre sopprimono la vita altrui piangono per tutelare il diritto di poterlo fare meglio. L’Europa è veramente così attenta e scrupolosa verso l’Italia nell’assicurare lo sterminio delle piccole creature rannicchiate nel grembo delle mamme, e invece di promuovere la crescita demografica del vecchio Paese lo bacchetta perché non rende più fluidi gli aborti.

E così il valore della vita umana perde del tutto quota, il fallimento dell’esistenza è già in corso sotto gli occhi di tutti. Così non fa più tanto scalpore vedere elicotteri sparare e ferire i profughi inermi; non fa più sconcerto vedere innocenti puniti selvaggiamente. In questa Italia si può sopportare che altri governi tacciano e barino dinanzi alle torture e alla barbara uccisione di un nostro connazionale così come ci viene spiegato da coloro che invece si sono miracolosamente salvati dalla stessa sorte. Ma gli affari sono affari e sembrano avere come al solito l’ultima parola.

I deboli e gli oppressi vengono perseguitati e trattati peggio dei delinquenti, i cristiani in molte parti del mondo vengono trucidati mentre vediamo i terroristi deridere l’occidente inneggiando alla distruzione: a questi sì che vengono dati voce e risalto! C’è chi può addirittura compiacersi di avere un padre assassino che ha fatto saltare in aria non si sa bene quante persone oneste e servitori dello Stato.

Costoro possono spudoratamente promuovere i propri libri addirittura nella rete di Stato, beffandosi in diretta dei tanti familiari di quelle vittime che non rivedranno mai più i propri cari. Nel frattempo però non sono pochi coloro che mentre gridano allo scandalo si sono organizzati prepotentemente a Panama e in tanti altri paradisi fiscali accumulando denari da nascondere bene… chissà perché ! sicuramente non saranno stati rubati ai propri cittadini.

Comunque la povertà aumenta insieme alla disoccupazione e alla disperazione. Anche la fame è in crescita e lo vediamo nelle nostre mense. Magari qualcuno guardando la pubblicità di bambini malnutriti può pensare che solo in africa ci sia tutto ciò. Ma il mondo si è veramente rovesciato tanto da non capirci più niente. Anche il Padre Eterno viene insultato o addirittura imputato come il colpevole delle nostre impudicizie e di certo anche i suoi ministri, di qualunque religione appartengano, non lo difendono ne rappresentano poi così bene.

Eppure è proprio da Lui che deriva la possibilità di sperare nel cambiamento. Il mondo sembra moribondo, e con lui i nostri valori; ma la rinascita è possibile in chi ancora ha il coraggio di scommettere sull’Infinito. Qualcosa o qualcuno sta cercando di capovolgere l’umanità, l’atteggiamento colpevole da non assumere è fare finta di niente.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

9 COMMENTS

  1. Unioni gay, aborti facili, ecc.
    L’Europa post-cristiana è coerente con sé stessa.
    Siamo noi che non siamo sintonici con l’Europa.
    Riprendiamo la nostra strada prima che sia troppo tardi.

  2. Sono d’accordo con don Aldo: l’Europa bacchetta l’Italia perchè non tutelerebbe il “diritto alla salute”, ma di chi ??
    Del povero bambino innocente che viene ucciso, a volte con metodi talmente barbari che non useremmo nemmeno con un animale ?
    O della madre, che a volte subisce conseguenze fisiche, e sempre conseguenze psicologiche che spesso sono devastanti e lasciano una cicatrice indelebile per tutta la sua vita (vedi: stress traumatico post-aborto) ?
    Siamo ormai nel regno della menzogna, la verità viene mistificata usando le parole con un significato che è l’esatto contrario di ciò che vogliono dire, e sappiamo che dietro a questo c’è un esere che Gesù ha definito “il padre della menzogna” !

  3. GRAZIE DON ALDO ! GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FA!
    CHE DIO LA BENEDICA SEMPRE PER IL SUO APOSTOLATO !
    GIOVANNA

  4. Non c’è da stupirsi se il mondo va alla rovescia. In un mondo dove ognuno di noi si crede onnipotente, non poi cos’ difficile chi, della vita degli altri se ne infischia, se poi sono i più deboli e anche più facile ucciderli. Se questa è la civiltà che l’Europa pensa di rappresentare… L’Europa (quella delle istituzioni) ha bisogno prima di tutto di pulire la propria coscienza: basti vedere come tratta gli immigrati

  5. Grazie DON ALDO BUONAIUTO,quanta verità,in questo articolo.Sono una infermiera,e vedo tutti i giorni maltrattare i anziani ,i ultimi,le done schiave del sesso,bambini lasciati nel mezzo delle strade.Ma il Signore ha i suoi figli.Anche la maternità ha le sue stagioni,è una bellissima primavera che non sempre vienne accolta ,non sempre trova il nido pronto e spesso molto spesso questi nidi sono creazione di un mondo che sfrutta il sorriso di un bambino,con un prezzo in denaro.Ho visto come LEI DON ALDO,donne far rimanere incinta in cambio di un televisore di colore,segno di una poverta che ha i suoi radici anche nel silenzio dei giusti.Grazie DON ALDO,tante vite hanno inizio nella sua vocazione ” COMBATERE PER I DIRITTI DEI ULTIMI”

  6. Ci sono tanti segnali e siamo alla vigilia del centenario di Fatima….e papa Francesco sta preparando il terreno per il ritorno di Gesù……..il tempo sta maturando!

  7. …pe ogni parte e pe ogni tempo…
    ———————————–
    Due più due fa: quattro…
    (e ‘gni pupo fa: mamma e papà)

    Mo’, due più due fa quattro, in tutt’er mônno
    da quann’è nato…e sia in demograzzìa,
    o in dittatura, e pe ogn’ ideologgìa…
    Così sarà finché sto mônno è tônno..

    Però c’è chi st’a ddì che in fônn’in fônno
    pò puro fà tre e mmèzzo…o quer che sia…
    ‘Na forzatura che vò ffà giocônno
    chi vòle snaturàcce la famìa.

    Mo’, ognuno pò ffà e ddì quer che je piace,
    e qui nun ce sta manco da discôre…
    Però, se pò ammazzàllo in bòna pace

    quer natural bòn senzo der creato
    -pe cui pò annà ‘gni cosa, finché è amore –
    ma un pupo…a papà e mamma, l’ha abbinato?!

    Pare de no, a sentì a discôre er vento
    côr cèlo, che a guardà bbène, se scura
    e ffa vedé un futuro da paura…
    che è questo qua! er più peggio inquinamento!
    Armando Bettozzi
    6 Febbraio 2016
    ———————————————-

    Ah…quel che non si farebbe! per amore…
    “Diritti”o…”Voglie”? (diritto di…volere)
    —————–
    Amore…sempre e solamente…amore…

    L’amor senza “paletti” è…altra cosa:
    è abuso, o è egoismo, o è devianza…
    È il premio a chi figliar vuol…per istanza,
    mortifica Natura, e apre a chi “osa”…

    chi osa amar… l’età fatta divieto.
    È più e di più una merce di mercato
    e un giorno i bimbi avranno stampigliato
    il ciclo produttivo…il marchio…il ceto…

    Ma…limitanza – è cosa che si sa –
    dev’essere divelta, e, col buon senso,
    bruciata a fare un fumo nero e denso…
    che al ciel libererà…la libertà,

    con lo striscione ad inneggiar diritti…
    Di tutti, tranne quello dei bambini
    di nascere creature, e non puttini
    pe’ avverar voglie, e pe’ inventarsi…affitti…

    Armando Bettozzi
    7 Marzo 2016

  8. Anche io, nel leggere la notizia che l’Europa ci bacchetta per la nostra inefficienza rispetto alla legge pro-aborto, sono rimasto allibito. Un tempo si parlava di aborto con molta discrezione e circospezione. Poi sono state avanzate e ammesse speciali eccezioni limitate ai casi di estrema necessità. Ora si è passati all’altro estremo, sbandierando diritti sull’aborto libero! Ho letto della terrificante visione di un video in cui è filmata la punta di una forbice, introdotta nell’utero mentre tagliuzza il feto e questi che cerca disperatamente di ritirarsi all’interno per sfuggire, invano, alle micidiali lame…Ma con che coraggio un operatore pro-aborto può distruggere, in modo così barbaro, una nuova vita inerme e indifendibile? Sembra che Satana abbia vinto!

LEAVE A REPLY