RITROVATA LA TURISTA CINESE SCOMPARSA A VILLA PAMPHILI La donna, in buone condizioni, si trovava a Lungotevere della Vittoria. Era svanita lunedì sera

995
villa pamphili

La turista cinese scomparsa lunedì a Villa Pamphili è stata ritrovata. Zhe Che Ndgan, 63 anni, era in un appartamento di Lungotevere della Vittoria dove è stata riabbracciata dai familiari. Ha raccontato di essersi persa nel parco e di aver poi vagato per la città in cerca di aiuto.

Il giallo era iniziato quando il marito, voltatosi verso la donna durante una passeggiata, non l’aveva più vista. Da allora carabinieri, polizia e vigili del fuoco sono stati impegnati nella ricerca della donna, Zhu Changdan di 63 anni. ”

L’ipotesi più probabile è che la donna sia inciampata e caduta o che, presa dal panico e non riuscendo a comunicare, non abbia ritrovato la strada. Nelle ricerche forze dell’ordine e pompieri sono aiutati dalla figlia dei due che lavora a Roma e ha fatto da interprete.

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS