TENNESSEE, SI SCHIANTA UN ELICOTTERO DA TURISMO: 5 MORTI Ancora sconosciute le cause; sta indagando la Federal Aviation Administration

498

Tragedia in Tennessee (Usa). Almeno cinque persone sono morte lunedì scorso quando un elicottero turistico si è schiantato a terra. Ancora sconosciute le cause. Lo ha comunicato – riporta la stampa americana – la società proprietaria del velivolo, che organizza tour turistici nell’area della contea di Sevier. Un portavoce dell’Emergency Management Agency Tennessee, Dean Flener, ha confermato la morte delle cinque vittime e ha aggiunto di non sapere se qualcuno fosse sopravvissuto allo schianto. Flener ha anche detto che l’impatto ha causato un incendio e che le squadre di emergenza hanno duramente lavorando per fermare le fiamme che si erano diffuse in tutto il luogo dello schianto, una collina a Pigeon Forge.

La Federal Aviation Administration (Faa) ha dichiarato, tramite comunicato, che l’incidente è avvenuto all’incirca alle 15:30 (ora locale) nei pressi di Sevierville, ad est della città di Knoxville, e che l’elicottero, un Bell 206, era andato completamente distrutto nell’incendio. Presso l’ufficio dello sceriffo di Sevier County, il capo della polizia Jack H. Baldwin ha dichiarato alla CNN che i funzionari Faa hanno avviato un’indagine, nonostante “non ci sia rimasto molto dell’elicottero”. La zona dell’incidente è famosa dal punto di vista turistico perché è vicina al Great Smoky Mountains National Park e sono frequenti le escursioni in aeromobile.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS