PANICO A PARIGI: ESPLOSIONE IN CENTRO PER UNA FUGA DI GAS Al momento i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme e stanno eseguendo dei controlli e sopralluoghi per verificare che nessuno sia rimasto intrappolato sotto le macerie

684
esplosione

Momenti di panico a Parigi, dove in pieno centro si è verificata una potente esplosione che ha fatto risvegliare nella capitale francese l’incubo degli attentati terroristici. Secondo quanto riferito da Radio France Info la forte deflagrazione avrebbe fatto crollare una porzione dell’edificio situato nella rue du Cherche Midi. Numerose immagini della scena sono circolate già sui social network, mostrando un’alta nuvola di fumo, il tetto semicrollato e diverse persone, secondo France Info dipendenti di una mensa scolastica, che corrono per lasciare l’edificio. Sul posto sono già in azione i pompieri.

Una fonte della polizia ha confermato che l’incidente è stato causato da una fuga di gas che si è propagata dall’alto verso il basso e ha provocato l’esplosione. Il bilancio  provvisorio dell’incidente parla di 17 feriti, tra cui 11 pompieri, di cui uno in gravi condizioni. Secondo diversi testimoni sul posto era in corso un intervento dei vigili del fuoco per un incendio al piano terra, quando un boato ha scosso l’edificio e le palazzine circostanti, mandando in frantumi le finestre per alcune centinaia di metri.

Al momento i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme e stanno eseguendo dei controlli e sopralluoghi per verificare che nessuno sia rimasto intrappolato sotto le macerie. Il colonnello dei vigili del fuoco Gabriel Plus, ha comunque spiegato che l’edificio è molto fragile e si teme possa crollare.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS