VIRGINIA, SPARATORIA IN UNA STAZIONE DI AUTOBUS: MORTO UN POLIZIOTTO La polizia ha aperto un'indagine per accertare i motivi che hanno spinto l'uomo ad aprire il fuoco contro l'agente di polizia

566
virginia

Un poliziotto è stato ucciso e due civili sono stati feriti in Virginia a seguito di una sparatoria all’interno di una stazione degli autobus a Richmond. Ad aprire il fuoco è stato un uomo al quale l’agente di polizia stava rivolgendo delle domande nell’ambito di un’esercitazione. L’aggressore è stato a sua volta ucciso da altri due agenti che si trovavano nella stazione dei pullman di Greyhound, in Virginia. Il poliziotto ucciso, riportano i media Usa, aveva 37 anni e dopo aver servito nei Marines si era diplomato nel 2014 all’accademia di polizia. Ci anche 4 feriti, tra cui una donna ricoverata in ospedale.

La polizia ha aperto un’indagine per accertare i motivi che hanno spinto l’uomo ad aprire il fuoco contro l’agente di polizia, che è deceduto in ospedale a seguito delle ferite riportate. Dopo la sparatoria la stazione degli autobus di Greyhound è stata chiusa e verrà riaperta solo dopo tutte le verifiche del caso che le forze dell’ordine riterranno opportune.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS