TRAGEDIA IN INDIA, CROLLA UN CAVALCAVIA: ALMENO 10 MORTI Secondo i soccorritori il numero dei morti potrebbe aumentare ulteriormente

570
india

Tragedia in India, dove almeno 10 persone sono morte  causa del crollo di un cavalcavia in costruzione, in un popolato quartiere di Kolkata, la vecchia Calcutta. La notizia dell’incidente è stata riferita dall’agenzia Ani che al momento ha confermato il decesso delle dieci persone, ma ha anche sottolineato che il bilancio potrebbe essere molto più elevato in quanto ci sarebbero ancora molte persone intrappolate sotto le macerie. Alla costruzione dell’opera, nell’area di Girish Park – lungo la Vivekananda Road – partecipavano al momento dell’incidente almeno 150 operai.

Un giornalista dell’agenzia Ani presente sul luogo dell’incidente ha riferito che “moltissimi cadaveri sono ancora sotto le macerie, e molte persone sono vive ma ancora intrappolate”. Le tv indiane sottolineano che un segmento del cavalcavia, in cemento armato e acciaio, si è accasciato su un gran numero di veicoli che passavano o stazionavano sotto di esso.

Centinaia di soccorritori sono impegnati in una corsa contro il tempo per cercare di salvare le decine di persone rimaste intrappolate sotto tonnellate di cemento armato ed acciaio di un segmento di 150 metri di un cavalcavia. Non c’è un bilancio ufficiale delle vittime (da quattro a 10 morti per i media), ma secondo testimoni oculari, “150 persone erano sotto il cavalcavia al momento del crollo”, a bordo di autobus, automobili e risciò a motore.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS