ROMA 2024, MALAGO’ INCONTRERÀ I CANDIDATI DEL CAMPIDOGLIO Il Presidente del Coni: "Quel che conta è che siano a favore dello Sport"

531
roma 2024

Il prossimo sindaco di Roma, tra le tante questioni che attanagliano la Capitale, dovrà vedersela anche con la candidatura dell’Urbe come città ospitante i Giochi olimpici del 2024. Il Coni, che ha una “posizione neutrale” davanti alla contesa per il Campidoglio, ha affermato che, tramite la figura del Presidente, Giovanni Malagò, incontrerà i candidati a sindaco per parlare della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024.

“Il più grave errore che possa fare uno con la mia carica è entrare in questa dialettica – ha detto da Milano Malagò superando le polemiche politiche fra gli schieramenti -. È chiaro che a livello personale ho le mie considerazioni, ma è indispensabile che il Coni resti ‘laico’”.

“L’importante è che i candidati siano a favore dello sport e della politica sportiva. Una volta definita la griglia dei candidati, ho in programma di incontrarli tutti e qualcuno lo ha già chiesto. Saranno incontri ufficiali, penso che sia giusto e doveroso reciprocamente, nel rispetto delle parti”. Per quanto riguarda la diatriba tra Federbasket e Lega di Serie A sul caso dei tornei organizzati da Fiba ed Eurolega, Malagò si dice dispiaciuto: “Le divisioni non fanno bene”. E fa sapere che lunedì vedrà il n.1 della Fip Gianni Petrucci.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS