ROMA E IL GIUBILEO RACCONTATI NELL’ULTIMA GUIDA DI REPUBBLICA Il volume è in vendita dal 25 marzo. Cerasa: "Accompagniamo i pellegrini in dieci itinerari"

581
musei vaticani

Roma e il Giubileo sono al centro dell’ultima guida di Repubblica, presentata giovedì 24 marzo e in edicola dal giorno successivo. Un itinerario per godere delle bellezze della Capitale durante l’Anno Santo della Misericordia. Il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari propone un volume che è, al contempo, servizio e approfondimento. “Il libro racconta le magnificenze della Chiesa – ha spiegato Giuseppe Cerasa, direttore delle Guide di Repubblica – ricorda la storia dei Giubilei, entra nelle stanze segrete del Vaticano, ripercorre i saloni dei Musei pontifici e accompagna i pellegrini in ben dieci itinerari giubilari lungo i quali si aprono gli scenari più affascinanti della Capitale con il meglio offerto dalla città in tema di cultura e di storia. Senza dimenticare che i pellegrini vengono a Roma e cercano di trovare anche occasioni culinarie indispensabili per fissare nella memoria il ricordo di una città irripetibile”.

La prima parte della Guida è dedicata ad un vero e proprio viaggio nella Città del Vaticano, in tutti i suoi palazzi e le sue chiese. Non solo. Si è accompagnati per mano ad ammirare i capolavori in mostra nei musei e nelle stanze, dalla Cappella Sistina con i suoi segreti agli affreschi di Raffaello alla sezione dedicata alla civiltà dell’antico Egitto. Ma c’è anche una minuziosa ricostruzione della storia dei Giubilei, con le date, i papi, i protagonisti e le vicende complesse e a volte drammatiche che li caratterizzarono.

Quindi si sofferma sui ristoranti, le pizzerie, i locali etnici, le botteghe del gusto, i luoghi dell’eccellenza nei quartieri frequentati dai pellegrini per la visita alle basiliche. E non mancano ricette da gustare e realizzare a casa per ricordare i sapori di Roma proposte dai migliori chef della Capitale.

Poi gli itinerari scelti, dieci, dalle basiliche e dai luoghi di culto a San Pietro, come quello da San Pietro a Santa Maria Maggiore, nelle vie dei geni, impreziosite dalle architetture e della fontane del Bernini, oppure da San Pietro a San Giovanni con tappe alla Villa Farnesina, all’Orto Botanico e anche alle boutique dove comprare capi raffinati o nei ristoranti gourmet dove gustare le prelibatezze della tavola. Il tutto corredato da cartine per permettere ai pellegrini di orientarsi eimpreziosito da cento “isole” dello scrittore Marco Lodoli.

E a questi si aggiungono gli itinerari d’autore, dove attori, da Claudio Amendola a Claudio Santamaria, da Margherita Buy a Sergio Castellitto, da Alessandro Gassman a Claudia Gerini, da Michele Placido a Gigi Proietti, ad Alba Rohrwacher, musicisti come Renzo Arbore, comici come Paola Cortellesi, registi come Ferzan Ozpetek e Daniele Luchetti, raccontano il loro spicchio di Roma preferito, i negozi, i ristoranti, le pasticcerie e le vie del cuore.

Infine ecco gli indirizzi di tutta la rete di conventi e luoghi religiosi, che hanno messo a disposizione di migliaia di pellegrini posti letto a prezzi competitivi. Ed in più un capitolo è dedicato ai numeri utili ai pellegrini, da quelli delle ambasciate a quelli per le emergenze (polizia, carabinieri, 118 ecc.) dagli ospedali ai punti di informazione turistica, ai trasporti e alle associazioni cattoliche.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS