MIGRANTI, LA GRECIA CHIEDE PIU’ TEMPO PER ATTUARE IL RIMPATRIO Atene rallenta il programma di espulsioni previsto dall'accordo con la Turchia. Nuova tragedia a Lesbo

497
piano di aiuti

Atene chiede più tempo per attuare il programma di rimpatrio dei migranti deciso nell’ultimo vertice europeo. “Ci vogliono più di 24 ore”, ha detto il portavoce del coordinatore del governo greco per le politiche migratorie, Giorgos Kyritsis, secondo i media locali. Sabato, dopo le dichiarazioni del premier Alexis Tsipras secondo cui i rimpatri sarebbero cominciati a partire da ieri, così come prevede l’accordo tra Ue e Turchia, fonti ufficiali greche avevano fatto sapere di “avere bisogno di più tempo”.

Nel frattempo ue migranti sono stati trovati morti su un barcone arrivato sull’isola greca di Lesbo, nel primo giorno di attuazione dell’accordo. Il personale medico ha eseguito le manovre di rianimazione cardiopolmonare sui due uomini, ma senza risultati. La sovraffollata imbarcazione trasportava decine di migranti provenienti dalla vicina Turchia

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS