BLITZ ANTI CAMORRA A CASERTA: ARRESTI E SEQUESTRI PER UN MILIONE DI EURO I cinque a cui sono state notificate le ordinanze di custodia cautelare sono imprenditori e commercianti legati all'ex boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria

655
camorra

Nuovo colpo delle forze dell’ordine alla criminalità organizzata. Nelle prime ore della mattinata cinque persone sono state arrestate in un’operazione congiunta dei  Carabinieri del Ros e dalla Polizia di Stato. Per quattro dei cinque fermati si sono aperte le porte del carcere, mentre uno di loro ha ottenuto gli arresti domiciliari.

I cinque a cui sono state notificate le ordinanze di custodia cautelare sono imprenditori e commercianti legati all’ex boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria che imponevano slot machine in diversi località della provincia di Caserta. Oltre ad aver consegnato le notifiche di custodia cautelare gli uomini delle forze dell’ordine stanno eseguendo dei sequestri di diversi beni, il cui valore ammonterebbe a circa un milione di euro.

I destinatari del provvedimento gestivano il controllo e le sale. Ora dovranno rispondere dell’accusa di associazione mafiosa, concorso in associazione mafiosa, concorrenza illecita e ricettazione.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS