IL SINDACO DI PARIGI CONDANNATO PER DIFFAMAZIONE CONTRO IL FN Anne Hidalgo aveva accusato il partito di Le Pen di aver collaborato con i nazisti

1211
Sindaco di Parigi

Il sindaco di Parigi, la socialista Anne Hidalgo, è stata condannata a pagare un’ammenda di 500 euro più un euro simbolico per diffamazione nei confronti del Fronte Nazionale di Marine Le Pen.

La frase incriminata era stata pronunciata durante un’intervista a iTéLé: “Il Front National non è un partito che si è formato nel contesto repubblicano. E’ un partito che ha combattuto contro la Repubblica, che ha sostenuto la collaborazione in tempo di guerra con i nazisti”. La Hidalgo, politica spagnola naturalizzata francese, è stata eletta il 5 aprile 2014 ed è la prima donna a diventare sindaco della capitale nel partito di Hollande.

Immediata la querela da parte di marine Le Pen, che è valsa alla Hidalgo la condanna per falso. Oltre all’ammenda il primo cittadino parigino è stato condannato dai giudici a pagare le spese del processo, che ammontano a oltre 2000 euro.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS