VIAGGIO A CUBA, LA CASA BIANCA: “ESCLUSO INCONTRO TRA FIDEL E OBAMA” Il presidente degli Stati Uniti sarà sull'isola dal 20 al 22 marzo e ha in programma incontri con Raul Castro

608
isis

Al contrario di quanto era stato annunciato nei giorni passati, il consigliere della Casa Bianca per la sicurezza nazionale, Ben Rhodes, in un’intervista rilasciata a Reuters, ha annunciato che durante la visita a Cuba Barack Obama non incontrerà Fidel Castro. Il presidente degli Stati Uniti arriverà sull’isola caraibica, per quello che diventerà un viaggio storico, il 20 marzo e resterà fino al 22 dello stesso mese. Obama Ha in programma colloqui con il presidente cubano Raul Castro.

“Non abbiamo avuto alcuna discussione su quell’incontro (cioè con Fidel Castro ndr.) e di certo noi non lo chiederemo”, ha detto Rhodes, che è stato anche uno dei negoziatori nei colloqui segreti che hanno portato al disgelo nelle relazioni fra Usa e Cuba. Alla domanda se un incontro sia escluso, Rhodes ha risposto “sì”.

Il consigliere della Casa Bianca ha aggiunto che non è stata ancora stilata la lista dei partecipanti all’incontro che Obama intende avere con i dissidenti a Cuba, che si terrà in una struttura Usa, che potrebbe essere l’ambasciata o la residenza dell’ambasciatore. L’incontro con i dissidenti dovrebbe avvenire dopo gli eventi ufficiali con Raul Castro.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS