BERLUSCONI A SALVINI: “E’ STATO MAL CONSIGLIATO, BERTOLASO E’ L’UOMO GIUSTO” L'ex premier al Messaggero: "Con Guido vinciamo al primo turno. I grillini non sanno governare e Giachetti è un politico puro"

450
berlusconi

“È evidente che tutte le incertezze nel centro-destra favoriscono i nostri avversari. Temo che Salvini, che non conosce bene Roma, negli ultimi giorni sia stato mal consigliato”. Intervistato dal Messaggero Silvio Berlusconi ha replicato così al leader della Lega che ha espresso più di un dubbio sulla candidatura di Guido Bertolaso al Campidoglio.

“Io ho sempre lavorato, anche accettando obiezioni poco fondate, per l’unità del centro-destra – ha detto l’ex premier -. Ovviamente mi aspetto anche dagli altri leader della coalizione lealtà e un minimo di senso di responsabilità. Quello che succederà a Roma avrà effetti immediati anche a livello nazionale”. Berlusconi è certo della vittoria al primo turno: “Non ci sarà alcun ballottaggio. Bertolaso è l’uomo giusto per far ripartire la Capitale”.

Poche chance, invece, per Virgina Raggi; “mi dicono che non è solo telegenica ma è anche un bravo avvocato. Ma questo non basta per governare una città complessa come Roma. I grillini hanno dimostrato di non saper amministrare neanche le piccole città”. Giachetti, invece, “è un politico puro, senza attitudine amministrativa. Un ex radicale più abituato a dire no che sì”. Quanto ad Alfio Marchini, “per gli elettori del centro-destra dopo la candidatura di Bertolaso votare per Marchini vuol dire sprecare il voto e fare così un favore alla sinistra”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS