DERAGLIA UN TRENO IN CALIFORNIA: 14 FERITI L'incidente causato dalla caduta di un albero sui binari

639
treno

Un treno di pendolari è deragliato nella California centrale e il primo vagone è finito in un torrente in piena, causando il ferimento di 14 passeggeri di cui quattro in modo grave. L’incidente sarebbe stato causato da un albero caduto sui binari che ha causato il deragliamento del mezzo locomotore e la caduta del primo vagone che è stato parzialmente sommerso dall’acqua del sottostante torrente. L’equipaggio dei soccorsi ha dovuto faticosamente combattere contro la corrente del fiume per portare fuori le persone intrappolate, come spiegato dallo sceriffo della contea di Alameda.

Il treno era in viaggio da San José a Stockton e aveva a bordo 214 passeggeri quando è uscito dai binari vicino Sunol a circa 45 miglia da San Francisco. I quattro feriti, seppur gravi, non sarebbero in pericolo di vita, hanno assicurato i medici intervenuti in loco. La compagnia ferroviaria ha reso noto la causa del deragliamento, l’albero caduto sui binari e l’Alameda County Fire Department – i vigili del fuoco intervenuti nei soccorsi – hanno pubblicato su Twitter le foto dell’incidente e un video dei primi soccorsi nei quali si vede la difficoltà nel recuperare i feriti.

L’ultimo grave incidente ferroviario in California era avvenuto l’anno scorso, in febbraio, quando un treno di pendolari investì un tir che stava attraversando i binari, intorno alle 6 del mattino, nella tratta tra Oxnard e Camarillo a 130 km da Los Angeles. L’incidente si era verificato mentre il treno viaggiava ad alta velocità e l’impatto causò il deragliato della locomotiva mentre il camion prese fuoco. Una persona era stata recuperata dai soccorritori senza vita e altre trenta avevano riportato ferite più o meno gravi. La causa, quella volta, venne ricondotta ad un errore umano.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS