VALENTE A NAPOLI, CASOLINI A TRIESTE: CHI SONO I CANDIDATI SINDACI PD In Campania e in Venezia Giulia vincono i renziani. Dem soddisfatti per l'affluenza alle primarie: a Benevento è record

507
valente

Valeria Valente vince le primarie ed è il candidato sindaco di Napoli del centrosinistra. Un successo reso ancora più solido dall’alta affluenza: nei 78 seggi dislocati nel capoluogo campano hanno votato 30 mila persone. “Napoli ha scelto di guardare avanti con una nuova classe dirigente – ha commentato Valente -. Grazie a tutti i cittadini. E ora tutti insieme nel centrosinistra per tornare al governo della città”. Esce sconfitto Antonio Bassolino. “Ho dato un contributo alla battaglia per la partecipazione, con passione e caparbietà, con tutte le mie forze – ha detto l’ex primo cittadino -. Spetta a chi ha vinto compito di andare avanti. Auguri di buon lavoro e continuiamo la battaglia per Napoli”.

A Trieste trionfa il sindaco uscente Roberto Cosolini, confermato con 4.447 voti, il 65,02%, mentre lo sfidante, il senatore Francesco Russo, sceso in campo all’ultimo momento, si è fermato al 34,98%, con 2.392 preferenze. A Bolzano, dove hanno votato in 1.791, ha vinto Renzo Caramaschi, ex general manager del municipio. A Grosseto ha vinto, con 3.576 voti, Lorenzo Mascagni. Record di affluenza a Benevento, dove vince Raffaele Del Vecchio con il 66% dei voti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS