MONS. BORGIA E’ IL NUOVO ASSESSORE PER GLI AFFARI GENERALI La nomina è arrivata da Papa Francesco nel corso della mattinata

796
borgia

Quest’oggi, Papa Francesco ha nominato Assessore per gli Affari Generali della Segreteria di Stato il mons. Paolo Borgia, già consigliere di Nunziatura. Nato a Manfredonia, in provincia di Foggia, il 18 marzo 1966, il presule è stato ordinato sacerdote nel 1999. Laureato in diritto canonico, è entrato nel Servizio Diplomatico della Santa Sede nel 2001.

Durante la sua carriera diplomatica, ha lavorato nelle nunziature nella Repubblica Centrafricana, in Messico, in Israele e Libano. Nel 2013 è stato trasferito alla Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, per essere poi spostato, l’anno dopo, alla Sezione per gli Affari Generali, dove è stato nominato consigliere di 1.a classe nel dicembre del 2014. Mons. Borgia succede a mons. Becciu.

Quello degli Affari Generali, è una sorta di ministero per gli affari interni, che si occupa della direzione e del coordinamento di tutti gli uffici della Santa Sede: custodisce il Sigillo papale (con cui vengono autenticati gli atti più importanti del pontefice), vigila sugli organi di informazione della Santa Sede e pubblica gli Acta Apostolicae Sedis, il bollettino ufficiale della Santa Sede.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS