CONTE LASCIA LA NAZIONALE, ALLENERÀ IL CHELSEA Con lui potrebbero arrivare anche Nainggolan e il direttore sportivo della Roma Sabatini

837
antonio conte

In Inghilterra ne sono sicuri: Antonio Conte lascerà la Nazionale Italiana e prenderà il posto di Hiddink. A dare una mano all’allenatore pugliese anche la Juventus, convinta di andare avanti con Massimiliano Allegri “ancora per molti anni”. I Blues avrebbero quindi deciso di accelerare i tempi e domani potrebbe essere il giorno giusto per chiudere la trattativa, già definita in linea di massima. Stando a quanto riporta il “Sun”, Federico Pastorello, agente di Conte, sarebbe atteso a Londra nella giornata di giovedì per sistemare gli ultimi dettagli dell’accordo triennale con Marina Granovskaia, l’assistente di Roman Abramovich, nonché vera regista dell’intera operazione.

L’obiettivo è quello di giungere ad un accordo definitivo entro domenica, così da far tacere tutte le speculazioni di queste ultime ore, coi tabloid scatenati a cercare delle possibili alternative al ct azzurro. Secondo il “Daily Express”, l’ex allenatore della Juventus rischierebbe pure il posto, visto che vorrebbe portare a Stamford Bridge Walter Sabatini, l’attuale ds della Roma. E sempre dalla Capitale potrebbe arrivare anche il primo acquisto dell’era Conte: il centrocampista Radja Nainggolan, considerato un obiettivo più realistico (e assai meno costoso) di Paul Pogba, anche se questo potrebbe significare l’addio ai Blues per Nemanja Matic e Obi Mikel. Ad Abramovich interessa tornare a vincere, e Conte potrebbe essere l’uomo giusto per ridare forma al Chelsea.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS