ELEZIONI ANTICIPATE, LA MACEDONIA AL VOTO IL 5 GIUGNO I deputati, con 83 voti a favore e 3 contrari, ha deciso che lo scioglimento del Parlamento si terrà il 7 aprile

686
macedonia

Con 83 voti a favore e tre contrari il Parlamento macedone ha deciso di tenere elezioni anticipate il prossimo 5 giugno, ribaltando così la decisione raggiunta a gennaio dalle forze politiche sullo scioglimento dell’assemblea entro il 23 febbraio per andare al voto il 24 aprile. Pertanto lo scioglimento del parlamento è stato spostato al 7 aprile, con le elezioni che si terranno il 5 giugno. A favore hanno votato il partito conservatore di maggioranza Vmro-Dpmne e i due partiti della minoranza albanese Dui e Dpa, mentre non hanno partecipato al voto i deputati dell’opposizione socialdemocratica Sdsm.

Nel Paese “non ci sono le condizioni per tenere elezioni credibili il prossimo 24 aprile”, è stato il giudizio – contenuto in una missiva a mano recapitata al governo di Skopje dall’ambasciatore americano Jess Baily – che riassume la posizione congiunta dell’Unione Europea e degli Usa. Giudizio che ha fortemente condizionato il posticipo delle elezioni da aprile a giugno.

L’obiettivo della chiamata alle urne è quello di superare il nodo politico che si è creato in Macedonia sin dall’inizio del 2015, da quando cioè il leader dell’opposizione socialdemocratica (Sdsm), Zoran Zaev, ha iniziato a rendere pubbliche delle intercettazioni che hanno messo in forte imbarazzo il governo guidato da Nikola Gruevski (Vmro). Nelle registrazioni infatti ci sarebbero le prove di brogli elettorali, corruzione, arresti e detenzioni illegali, oltre allo spionaggio di almeno 20.000 cittadini macedoni. reati di cui si sarebbe macchiato il governo guidato da Gruevski, al potere dal 2006.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS