PAUL SIMON, IN ARRIVO NUOVO DISCO Il nuovo disco di Paul Simon giunge a cinque anni esatti dal suo ultimo lavoro

565
SIMON

L’annuncio non è ancora ufficiale, ma è quasi certo che in primavera uscirà il nuovo album di Paul Simon intitolato “Stranger to stranger”. La notizia è stata confermata dal suo portavoce aggiungendo che il leggendario cantante/cantautore statunitense, classe 1941, sarà presente al New Orleans Jazz Fest e inizierà il suo nuovo tour americano – Paese da cui mancava dal 2011 – il prossimo aprile. Possibili date anche in Italia, al momento non ufficializzate. In Italia l’artista si era esibito l’ultima volta il 30 marzo dell’anno scorso al Forum di Assago insieme al collega Sting, riscuotendo un grande successo.

I due artisti – che si conobbero a New York oltre 40 anni fa perché vivevano nello spesso palazzo – si sono esibiti dinanzi a 8mila spettatori durante quella che fu l’unica data italiana del loro tour mondiale. 28 i Grammy e decine i milioni di dischi venduti dai due compositori, che hanno incantato la folla riproponendo a due voci i rispettivi grandi classici come “Brand New Day” di Sting o “Mrs. Robinson” di Paul Simon, famosissima colonna sonora del film “Il laureato” girato nel 1967 sotto la direzione di Mike Nichols e con Dustin Hoffmann come protagonista. Il nuovo disco di Paul Simon giunge a cinque anni esatti dal suo ultimo lavoro, che risale all’aprile 2011; era intitolato “So beautiful or so what” con 11. L’album si piazzo 29esimo nella classifica italiana e quarto in quella statunitense.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS