NIENTE FOTO CON IL BEBE’, SI INFURIA E PICCHIA UN’AMICA

626
foto

Immaginativi di avere da poco partorito il vostro bambino e, in ospedale tra fiori e fiocchi colarti, le vostre amiche si stanno picchiando per fare la foto col pupo! Una scena al limite del paradossale è quella che si è presentata a una neo mamma e agli operatori sanitari del reparto di ostetricia di una tranquilla – si fa per dire – cittadina inglese. Una giovane studentessa di legge, Amber Silver – come riportato dal tabloid DailyMail – ha aggredito l’amica mentre si trovavano in reparto per far visita alla neo mamma.

L’ira funesta della giovane si è scatenata quando le amiche le hanno impedito di fare una foto con il piccolo appena nato. Convinta che le due stessero “monopolizzando” l’attenzione, Amber è partita all’attacco e ha morso un dito alla “cara” amica Heather Morrison e, non contenta, le ha anche tirato i capelli arrivando a minacciarla di morte finché sono intervenuti i sanitari a salvare la vita alla malcapitata.

La piccola demone è stata arrestata ed è finita in tribunale. Dinanzi al giudice, dimostrando grandi capacità di empatia e compassione per i danni inflitti, si è messa a piangere per paura che “l’incidente” avrebbe incrinato la sua futura carriera di avvocato. Neanche una parola per l’amica picchiata davanti alla neo mamma, rimasta comprensibilmente scossa. Amber, alla fine della commedia, ha ricevuto una bella ramanzina dal giudice, una condanna a 12 ore di servizi sociali in un ospizio e il pagamento di 60 sterline come risarcimento danni. Infine: Niente foto col pupo, per lei.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS